Spiegazione dei tarocchi: La Papessa


E passiamo alla Arcano Maggiore numero 2, La Papessa.

In questa carta si può vedere una donna seduta, vestita nei Tarocchi di Marsiglia con un abito rosso, ma che in altri tarocchi può prendere un abbigliamento di colori diversi. Tutto in questa carta concorrere dare un’immagine di passività, la polarità femminile come il fatto stesso che il personaggio sia seduto. Il fatto stesso che sia seduta mettere la Papessa nelle vesti di una spettatrice più che di un essere attivo.

Il suo abito finisce con una stoffa drappeggiata, nei tarocchi di Marsiglia. La Papessa a una stoffa attorno alla testa che non le permette di vedere altri orizzonti. Questi drappeggi sono simili a dei paraocchi che la proteggono dalle tentazioni e da distrazioni esterne.

La sua tiara è molto ricca e ornata, questo prova la sua appartenenza a un ministero religioso elevato. Corrispondendo perfettamente con la tiara pontificale, che presenta tre corone sovrapposte. E’curioso sapere che ogni corona sovrapposta corrisponde al piano fisico, psichico e spirituale.

Leggi anche..Spiegazione dei tarocchi: L’Imperatrice

Nei Tarocchi di Marsiglia l’ultima corona esce fuori dalla cornice della carta, proprio per dare l’idea di’ qualcosa di superiore e per uscire dai limiti stabiliti.

A prima vista la Papessa potrebbe apparire chiusa, ingabbiata in un contesto austero, ma ella in realtà, tra i personaggi dei Tarocchi è il più libero.

Testimone della supremazia dello spirito del corpo, della superiorità della mente sulla materia e nella Messa al bando dei limiti fisici ed esteriori.

La saggezza

Il libro aperto sulle sue ginocchia fa riferimento al lavoro d’apprendimento ed intellettuale. La Papessa l’uso che stabilisce con l’oggetto è un contatto fisico, senza però guardarlo. Non lo guarda perché lei è intenta all’assimilazione, alla meditazione e alla sperimentazione ben più che alla lettura.

Ella si trova in una situazione e dimensione di conoscenza più che di sapienza. In qualche modo questa carta rivela l’aspetto anticonformista dei Tarocchi.

Nei tarocchi, lei fa una coppia con il papà.

Tuttavia il loro legame è di natura simbolica e spirituale, perché queste due carte sono separate nel gioco.

Questo Arcano glorifica lo spirito, esprimendo la facoltà trascendente del mentale sulla materia.

Leggi anche…Spiegazione dei tarocchi: Il Matto

Sta identificare lo sviluppo dell’uomo e del suo uso creativo del pensiero, nel suo sforzo intellettuale che mira a comprendere i grandi misteri e della volontà di aprirsi ad elevarsi.

La Papessa incarna per l’appunto, il numero lavoro di apprendimento, la ricerca interiore e lo studio che presiede al risveglio della conoscenza.

Come lei seduta statica, quando il corpo non può agire, lo spirito rimane sveglio e libero ed è questo che le consente la sua superiorità.

La Papessa afferma la supremazia del mentale, senza catene e senza limiti.

Share This:

No votes yet.
Please wait...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *